BOOM CANTIERE CREATIVO CALDERARA

02 Home—homing

Di Daniele Albanese, cura Francesca Divano.

HOME_homing è un percorso di ricerca aperto e partecipato appositamente ideato per BOOM Cantiere Creativo Calderara a partire dal progetto HOME di Daniele Albanese che dal 2019 indaga attraverso il linguaggio della danza il concetto di ‘casa’ come luogo dell’identità in relazione al mondo contemporaneo e alle sue complessità. La scelta del sottotitolo homing rimanda a un termine utilizzato in etologia che definisce “l’insieme dei comportamenti che consentono a un animale di ritrovare un luogo familiare attraverso complessi meccanismi di orientamento” e che, in un momento storico in cui il concetto di ‘casa-mondo’ risuona forte nella coscienza globale collettiva, sollecita molteplici riflessioni sulle possibili declinazioni del termine ‘migrazione’ e su come sia cambiata la nostra percezione e la nostra idea di ‘casa’ a seguito degli accadimenti degli ultimi mesi. HOME_homing si declina in tre fasi che prevedono il coinvolgimento della comunità di Calderara in modalità differenti.

02 Home—homing

Di Daniele Albanese, cura Francesca Divano.

HOME_homing è un percorso di ricerca aperto e partecipato appositamente ideato per BOOM Cantiere Creativo Calderara a partire dal progetto HOME di Daniele Albanese che dal 2019 indaga attraverso il linguaggio della danza il concetto di ‘casa’ come luogo dell’identità in relazione al mondo contemporaneo e alle sue complessità. La scelta del sottotitolo homing rimanda a un termine utilizzato in etologia che definisce “l’insieme dei comportamenti che consentono a un animale di ritrovare un luogo familiare attraverso complessi meccanismi di orientamento” e che, in un momento storico in cui il concetto di ‘casa-mondo’ risuona forte nella coscienza globale collettiva, sollecita molteplici riflessioni sulle possibili declinazioni del termine ‘migrazione’ e su come sia cambiata la nostra percezione e la nostra idea di ‘casa’ a seguito degli accadimenti degli ultimi mesi. HOME_homing si declina in tre fasi che prevedono il coinvolgimento della comunità di Calderara in modalità differenti.

HOME_HOMING
Dialogo performativo

→ Teatro Spazio Reno

con Enrico Pitozzi e interventi coreografici di Daniele Albanese e Simona Bertozzi.

Lo studioso Enrico Pitozzi incontra il pubblico per condividere alcune riflessioni sulle tematiche del progetto, alternando momenti di dialogo a piccole azioni performative di Daniele Albanese e Simona Bertozzi. Nella casa accumuliamo oggetti e li collochiamo in luoghi specifici, tracciando una mappatura ideale delle abitudini che definiscono la nostra interiorità, ma allo stesso tempo ogni oggetto e ogni luogo richiama ricordi ed emozioni provenienti dall’esterno, creando così un continuo scambio tra il nostro io interiore e il mondo. A partire da questo concetto, in cui la ‘casa’ è intesa come luogo fisico e mentale dove dimensione esterna e interna si intersecano, l’intento dell’incontro è quello di costruire un discorso aperto sullo “spaesamento” che questa condizione produce e che rappresenta la forma principale dell’abitare case, vite, teatri, mondi. Senza questo spaesamento non è possibile nessun divenire.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO:
Ingresso a pagamento
Posto unico € 5,00

Vendita biglietti on line su www.vivaticket.it e in tutti i punti vendita VIVATICKET Prenotazione vendita biglietti presso la Casa della Cultura Italo Calvino da tre giorni prima dello spettacolo dalle 15.00 alle 19.00 e nelle giornate di spettacolo due ore prima dell’inizio della rappresentazione.

ACQUISTA

HOME_HOMING
Performance finale

→ Teatro Spazio Reno e Casa della Cultura

di e con Daniele Albanese, voce Eva Karczag, video Salvatore Insana, suono Daniela Cattivelli, promozione e cura Francesca Divano. Coproduzione Associazione Gruppo Nanou e DanceMe (Perypezye Urbane) con il contributo di MiBACT, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo. Direzione generale per lo spettacolo dal vivo residenze e sostegni 2019: Masque Teatro, Forlì; C.u.r.a. Indisciplinarte, Terni; CID, Rovereto; PASSO NORD residenze artistiche di montagna Trentino-Alto Adige/Südtirol. Sostegni 2020: Fondazione Cariparma; Europa Teatri, Parma.

La performance finale è pensata come un evento site-specific articolato su tre spazi: il teatro Spazio Reno, la piazza coperta e l’auditorium della Casa della Cultura. I tre momenti della performance hanno l’intento di trasporre sulla (e fuori dalla) scena alcune delle possibili risposte a una domanda che rimane aperta: in un mondo complesso e stratificato come quello contemporaneo, che cos’è ‘casa’? Attraverso la combinazione di elementi differenti, la performance vuole esplorare nuove modalità di interazione con il pubblico e con l’ambiente. Alle azioni performative si intrecciano narrazioni in forma astratta, momenti di dialogo con il pubblico, frammenti video e sonorità in cui si riverberano le voci degli abitanti di Calderara e i suoi paesaggi, riferimenti al percorso di ricerca intrapreso da Daniele Albanese con la storica danzatrice Eva Karczag, il cui intervento vocale fa da sfondo all’ultimo segmento della performance.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO:
Ingresso a pagamento

Intero € 10,00 – Ridotto € 5,00
Riduzioni valide per chi ha meno di 30 anni e per i residenti di Calderara di Reno.

Vendita biglietti on line su www.vivaticket.it e in tutti i punti vendita VIVATICKET. Prenotazione vendita biglietti presso la Casa della Cultura Italo Calvino da tre giorni prima dello spettacolo dalle 15.00 alle 19.00 e nelle giornate di spettacolo due ore prima dell’inizio della rappresentazione.

ACQUISTA

VEN 16 OTTOBRE
H. 18:30
TALK

HOME_HOMING
Dialogo performativo

→ Teatro Spazio Reno

con Enrico Pitozzi e interventi coreografici di Daniele Albanese e Simona Bertozzi.

Lo studioso Enrico Pitozzi incontra il pubblico per condividere alcune riflessioni sulle tematiche del progetto, alternando momenti di dialogo a piccole azioni performative di Daniele Albanese e Simona Bertozzi. Nella casa accumuliamo oggetti e li collochiamo in luoghi specifici, tracciando una mappatura ideale delle abitudini che definiscono la nostra interiorità, ma allo stesso tempo ogni oggetto e ogni luogo richiama ricordi ed emozioni provenienti dall’esterno, creando così un continuo scambio tra il nostro io interiore e il mondo. A partire da questo concetto, in cui la ‘casa’ è intesa come luogo fisico e mentale dove dimensione esterna e interna si intersecano, l’intento dell’incontro è quello di costruire un discorso aperto sullo “spaesamento” che questa condizione produce e che rappresenta la forma principale dell’abitare case, vite, teatri, mondi. Senza questo spaesamento non è possibile nessun divenire.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO:
Ingresso a pagamento
Posto unico € 5,00

Vendita biglietti on line su www.vivaticket.it e in tutti i punti vendita VIVATICKET Prenotazione vendita biglietti presso la Casa della Cultura Italo Calvino da tre giorni prima dello spettacolo dalle 15.00 alle 19.00 e nelle giornate di spettacolo due ore prima dell’inizio della rappresentazione.

ACQUISTA

SAB 24 OTTOBRE
H. 18:30
performance

HOME_HOMING
Performance finale

→ Teatro Spazio Reno e Casa della Cultura

di e con Daniele Albanese, voce Eva Karczag, video Salvatore Insana, suono Daniela Cattivelli, promozione e cura Francesca Divano. Coproduzione Associazione Gruppo Nanou e DanceMe (Perypezye Urbane) con il contributo di MiBACT, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo. Direzione generale per lo spettacolo dal vivo residenze e sostegni 2019: Masque Teatro, Forlì; C.u.r.a. Indisciplinarte, Terni; CID, Rovereto; PASSO NORD residenze artistiche di montagna Trentino-Alto Adige/Südtirol. Sostegni 2020: Fondazione Cariparma; Europa Teatri, Parma.

La performance finale è pensata come un evento site-specific articolato su tre spazi: il teatro Spazio Reno, la piazza coperta e l’auditorium della Casa della Cultura. I tre momenti della performance hanno l’intento di trasporre sulla (e fuori dalla) scena alcune delle possibili risposte a una domanda che rimane aperta: in un mondo complesso e stratificato come quello contemporaneo, che cos’è ‘casa’? Attraverso la combinazione di elementi differenti, la performance vuole esplorare nuove modalità di interazione con il pubblico e con l’ambiente. Alle azioni performative si intrecciano narrazioni in forma astratta, momenti di dialogo con il pubblico, frammenti video e sonorità in cui si riverberano le voci degli abitanti di Calderara e i suoi paesaggi, riferimenti al percorso di ricerca intrapreso da Daniele Albanese con la storica danzatrice Eva Karczag, il cui intervento vocale fa da sfondo all’ultimo segmento della performance.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO:
Ingresso a pagamento

Intero € 10,00 – Ridotto € 5,00
Riduzioni valide per chi ha meno di 30 anni e per i residenti di Calderara di Reno.

Vendita biglietti on line su www.vivaticket.it e in tutti i punti vendita VIVATICKET. Prenotazione vendita biglietti presso la Casa della Cultura Italo Calvino da tre giorni prima dello spettacolo dalle 15.00 alle 19.00 e nelle giornate di spettacolo due ore prima dell’inizio della rappresentazione.

ACQUISTA