cantiere creativo calderara

Evento

16 Ottobre 2021

H

17:00

PROSPETTIVE. TERRITORI D’ARTE

Inaugurazione MEET ME AT THE END OF THE WORLD, gruppo di installazioni di Agnese Spolverini diffuse sul territorio di Calderara di Reno e a seguire  inaugurazione della mostra DAL MARGINE – Note sul presente alla Casa della Cultura Italo Calvino

di  Agnese Spolverini, a cura di Adiacenze

MEET ME AT THE END OF THE WORLD

“Meet me at the end of the world” è il titolo dell’opera dell’artista Agnese Spolverini nel Comune di Calderara di Reno per il progetto di residenze artistiche “Prospettive. Territori d’arte”. L’intervento consiste nella realizzazione di postazioni per l’osservazione del paesaggio in quattro zone diffuse sul territorio che raccontano l’identità specifica e contemporanea di Calderara di Reno, non priva di contrasti e spunti di riflessione in merito a più ampie tematiche della nostra attualità: la trasformazione dell’ambiente in relazione all’azione umana industriale e agricola; il rapporto tra centro e periferia; l’infittirsi di una rete di infrastrutture di comunicazione e di collegamento che diventa parte integrante del paesaggio.

Tutte le postazioni di “Meet me at the end of the world” saranno rivolte verso ovest in un invito a osservare il paesaggio al tramonto, momento liminale della giornata in cui la luce soffusa favorisce una diversa percezione di ciò che ci circonda, a tratti più sensuale e accogliente che riporta la mente simbolicamente al presagio di un’apocalisse già in atto a causa delle attività antropiche e del loro impatto sul pianeta.

Una poesia capace di smuovere interrogativi e criticità stringenti, come si comprende dal titolo dell’opera.

Vari luoghi di Calderara


DAL MARGINE

Note sul presente

La Casa della Cultura “Italo Calvino” ospita “Dal margine. Note sul presente” di Agnese Spolverini, a cura di Adiacenze. La mostra si configura come momento conclusivo del percorso dell’artista all’interno del progetto “Prospettive. Territori d’arte” nel Comune di Calderara di Reno. Una raccolta di appunti visivi e testuali che restituiscono l’analisi condotta da Spolverini sul territorio calderarese durante la sua residenza e raccontano il processo che l’ha portata alla realizzazione di “Meet me at the end of the world”. Attraverso installazioni e fotografie, il progetto espositivo vuole rendere tangibili i vari aspetti di questo luogo che hanno interessato l’artista nel corso della sua ricerca, a partire dalla scoperta della zona di riequilibrio ecologico della Golena San Vitale, fino allo studio del ricco tessuto industriale che caratterizza Calderara di Reno e all’osservazione del suo paesaggio fortemente antropizzato. A fare da filo conduttore tra questi elementi saranno le parole degli stessi calderaresi, che l’artista ha coinvolto nella sua riflessione sul rapporto tra ambiente e territorio attraverso un laboratorio aperto alla cittadinanza.

Casa della Cultura


✹ Ritrovo presso la Casa della Cultura Italo Calvino: si consiglia al pubblico di presentarsi con la propria autovettura per raggiungere le opere in esposizione seguendo il percorso indicato al seguente link https://bit.ly/Meet_me_at_the_end_of_the_world

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Programma

BOOM

Scopri come partecipare ai nostri eventi