BOOM CANTIERE CREATIVO CALDERARA

chi-siamo

BOOM è un festival multidisciplinare creato per dimostrare la forza esplosiva di creatività e cultura. La creatività veicola la capacità di apprendimento, di costruzione attiva di nuova conoscenza ed è il carburante dei processi d’innovazione. La cultura, come prodotto dei processi creativi, ci aiuta a dare senso alla realtà e ci mette in relazione costruttiva gli uni con gli altri.

BOOM è caratterizzato ogni anno da un tema legato all’immaginario contemporaneo e mette al centro, come strumenti d’indagine, i linguaggi e le pratiche artistiche nella convinzione che siano le uniche discipline in grado esplorare, comprendere e rivelare la complessità del mondo in cui viviamo e per definire ambiti di ricerca innovativi, nuove competenze, nuovi modi di pensare, di stare assieme e coltivare il benessere collettivo.

BOOM è un cantiere che si attiva ogni anno per approfondire i percorsi e le esperienze che accompagnano l’attività annuale Casa della Cultura Italo Calvino ed è l’occasione per attivare collaborazioni con importanti voci e realtà imprenditoriali, creative e culturali del contesto metropolitano, regionale e nazionale che con la loro esperienza e specificità possono offrire nuovi spunti di riflessione e “illuminare” il percorso di crescita della Casa della Cultura.

BOOM si rivolge ai giovani di tutte le età e vuole stimolare la partecipazione e la curiosità dei cittadini, per valorizzare i “talenti” del territorio, metterli in rete e offrire loro un’occasione di confronto con importanti “voci” e interpreti del contemporaneo.

La sede principale di BOOM è la Casa della Cultura Italo, spazio culturale polifunzionale situato nel cuore di Calderara di Reno, frutto di un percorso di rigenerazione urbana, che ha recuperato gli spazi della vecchia scuola materna. Un vero e proprio progetto di riuso di un contenitore che aveva esaurito la sua originaria destinazione e che oggi ritorna al territorio con una nuova centralità, mantenendo il legame tra il passato e il futuro.

Il Centro è un luogo d’aggregazione e di vitalità culturale, una piazza pubblica in dialogo con gli altri spazi di Calderara e al servizio di tutti i cittadini; uno spazio contemporaneo, accogliente, pieno di luce composto da una Piazza coperta e una Sala lettura disponibili quotidianamente per la libera fruizione, un Auditorium con Bar per eventi, incontri, concerti, proiezioni, una Sala laboratorio e una Sala prove musicali insonorizzata.

La programmazione annuale della Casa della Cultura, in un’ottica multidisciplinare, si apre a un ampio ventaglio di attività e punta a coinvolgere un pubblico di tutte le età anche se è principalmente dedicata alle giovani generazioni. Laboratori, incontri, eventi, performance, workshop, esposizioni, la sperimentazione e produzione di nuove forme d’espressione creativa e di promozione culturale sono le modalità con le quali si articola il programma di attività, con cadenza stagionale.

L’obiettivo generale è quello di esplorare le frontiere della creatività e dell’immaginazione applicata mettendo in dialogo le prospettive dell’innovazione tecnologica, della comunicazione e dei nuovi linguaggi espressivi con l’antico sapere delle arti.

Roberto Alessi
Responsabile progettazione

Elisa Alberghini
Progettazione e comunicazione

Nicola Puccinelli
Progettazione e organizzazione

Giuseppe Mariani
Organizzazione e amministrazione

Valeria Pari
Organizzazione e amministrazione

Chiara Cattani
Segreteria organizzativa

Maria Donnoli
Ufficio Stampa

Tatanka
Progetto Grafico

BOOM CANTIERE
CREATIVO CALDERARA

BOOM è un festival multidisciplinare creato per dimostrare la forza esplosiva di creatività e cultura. La creatività veicola la capacità di apprendimento, di costruzione attiva di nuova conoscenza ed è il carburante dei processi d’innovazione. La cultura, come prodotto dei processi creativi, ci aiuta a dare senso alla realtà e ci mette in relazione costruttiva gli uni con gli altri.

BOOM è caratterizzato ogni anno da un tema legato all’immaginario contemporaneo e mette al centro, come strumenti d’indagine, i linguaggi e le pratiche artistiche nella convinzione che siano le uniche discipline in grado esplorare, comprendere e rivelare la complessità del mondo in cui viviamo e per definire ambiti di ricerca innovativi, nuove competenze, nuovi modi di pensare, di stare assieme e coltivare il benessere collettivo.

BOOM è un cantiere che si attiva ogni anno per approfondire i percorsi e le esperienze che accompagnano l’attività annuale Casa della Cultura Italo Calvino ed è l’occasione per attivare collaborazioni con importanti voci e realtà imprenditoriali, creative e culturali del contesto metropolitano, regionale e nazionale che con la loro esperienza e specificità possono offrire nuovi spunti di riflessione e “illuminare” il percorso di crescita della Casa della Cultura.

BOOM si rivolge ai giovani di tutte le età e vuole stimolare la partecipazione e la curiosità dei cittadini, per valorizzare i “talenti” del territorio, metterli in rete e offrire loro un’occasione di confronto con importanti “voci” e interpreti del contemporaneo.

CASA DELLA CULTURA
ITALO CALVINO

La sede principale di BOOM è la Casa della Cultura Italo, spazio culturale polifunzionale situato nel cuore di Calderara di Reno, frutto di un percorso di rigenerazione urbana, che ha recuperato gli spazi della vecchia scuola materna. Un vero e proprio progetto di riuso di un contenitore che aveva esaurito la sua originaria destinazione e che oggi ritorna al territorio con una nuova centralità, mantenendo il legame tra il passato e il futuro.

Il Centro è un luogo d’aggregazione e di vitalità culturale, una piazza pubblica in dialogo con gli altri spazi di Calderara e al servizio di tutti i cittadini; uno spazio contemporaneo, accogliente, pieno di luce composto da una Piazza coperta e una Sala lettura disponibili quotidianamente per la libera fruizione, un Auditorium con Bar per eventi, incontri, concerti, proiezioni, una Sala laboratorio e una Sala prove musicali insonorizzata.

La programmazione annuale della Casa della Cultura, in un’ottica multidisciplinare, si apre a un ampio ventaglio di attività e punta a coinvolgere un pubblico di tutte le età anche se è principalmente dedicata alle giovani generazioni. Laboratori, incontri, eventi, performance, workshop, esposizioni, la sperimentazione e produzione di nuove forme d’espressione creativa e di promozione culturale sono le modalità con le quali si articola il programma di attività, con cadenza stagionale.

L’obiettivo generale è quello di esplorare le frontiere della creatività e dell’immaginazione applicata mettendo in dialogo le prospettive dell’innovazione tecnologica, della comunicazione e dei nuovi linguaggi espressivi con l’antico sapere delle arti.

staff

Roberto Alessi

Responsabile progettazione

Elisa Alberghini

Progettazione e comunicazione

Nicola Puccinelli

Progettazione e organizzazione

Giuseppe Mariani

Organizzazione e amministrazione

Valeria Pari

Organizzazione e amministrazione

Chiara Cattani

Segreteria organizzativa

Maria Donnoli

Ufficio Stampa

Tatanka

Progetto Grafico

promotori

un progetto di:

con il patrocinio di: